TECNICA

 

HomeI MIEI ARTICOLILEAKQUADVALVOLEFORUMLETTERATURAROGERS RAD.VARIEARMSTRONG

 

 

ARMSTRONG


Armstrong, la grande tradizione valvolare Inglese!


L'Armstrong Wireless & Television Company nasce negli anni Quaranta con la produzione di sofisticati TUNER dotati di ottimi stadi circuitali a bassa frequenza. Questi apparecchi venivano in tal modo collegati al giradischi per la riproduzione audio ottenendo ottime performance musicali.


Nel 1963 la ditta cambia nome e diventa ARMSTRONG AUDIO, conquistando una significativa quota nel mercato hi-fi con una produzione completa che spazia dai Tuner, ai preamplificatori, ai finali stereo ed infine ai piccoli e bensuonanti integrati.


Ma Ŕ a metÓ anni degli Cinquanta che vedono la luce le migliori amplificazioni Armstrong, come il mitico finale monofonico ARMSTRONG A-10 del 1954 con stadio di uscita in push-pull di EL37 e gli eccellenti trasformatori PARTRIDGE e la sua seconda versione ARMSTRONG A-10 Mk II del 1957 con tubi di uscita EL34.


Nel 1961 la ditta di Londra immette sul mercato il piccolo e delizioso finale stereo ARMSTRONG A-20, dall'inconfondibile telaio colore rosso, con stadio di uscita costituito dai famosi pentodi EL84. Il successo commerciale di questo amplificatore Ŕ immediato sia per il suo eccellente responso sonico e sia per il prezzo contenuto.

 

HomeTECNICA

 

paolo.ppf@libero.it